Wwf: L’Italia più vicina al traguardo

96

«Maggio sarà un mese storico per la biodiversità italiana: viene avviato un percorso che il Paese attendeva dal 1994 (anno in cui l'Italia ha ratificato la Convenzione internazionale sulla Diversità Biologica) e che dovrà portare il nostro Paese a essere tra i protagonisti nel mondo per la tutela del patrimonio naturale». Alla vigilia del primo […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.