Comunicazione, linguaggio, partecipazione

98
Ombra 53 PCatino
foto di Pina Catino

L'informazione, per essere realmente tale, non può prescindere dal corretto modo di comunicare anche con l'uso di un linguaggio che consenta equivoci o scorrette interpretazioni. Ciò soprattutto quando si interviene sull'ambiente, naturale o umanizzato, per azioni che siano di tutela, di gestione, di promozione delle sue caratteristiche 1. Molti, forse tutti, gli interventi su ambiente […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.