La felicità è un sogno da condividere

218

Oggi si parla molto di felicità, e il fatto che se ne debba parlare è un segno della sofferenza che avvertiamo nell'aria. Certo, è la crisi, l'ingiustizia, il ridimensionamento dei diritti. Ma c'è anche un diffuso senso di impotenza, a volte rivolto verso la politica, ma non solo. Spesso si ha, consapevolmente o meno, la […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.