È scomparso Emilio del Giudice

246
Emilio del Giudice

Masiero: «Ha dedicato tutta la sua vita di ricercatore a mostrare come la condizione di risonanza in cui tutto l’Universo è immerso come un solo corpo e in cui, all’interno, sono immersi il rapporto tra l’uomo e la natura ed i rapporti dei singoli uomini tra loro, implichi anche scientificamente un’etica ed una politica non relative, ma naturali, non individualistiche, ma comunitarie, perché così risultano profondamente iscritte nelle leggi dell’Universo, e non come vorrebbe l’ideologia»…«Quello di del Giudice fu evidentemente un viaggio contro corrente, che gli procurò anche ostracismi e disprezzi, ben diverso dal tran tran pacifico di colleghi più interessati alla loro carriera burocratica che alla verità e accomunati dal tacito patto “vivi e lascia vivere”»

Ci sarà da riflettere sui meccanismi di rimozione più o meno freudiani, con cui si scambiano i livelli di notizie. Paginate prime serate o neanche un trafiletto anche quando trattasi di grandi protagonisti come un Tesla, un Fleischmann, un Selleri o in questo tristo week end l’improvvisa scomparsa di un Emilio del Giudice grande protagonista della scienza contemporanea come scrive su «Critica Scientifica» Franco Pennetta.
Eppure giusto una settimana fa Emilio del Giudice con Giuseppe Vitiello e Luc Montagnier sono stati protagonisti a Roma ospiti dell’ordine dei medici di una storica conferenza sulla memoria dell’acqua in medicina.
Un bel problema esistenziale che è auspicabile trovi una qualche sintesi utile se vogliamo fare qualcosa di più di piccole partigianerie che con la scienza e i destini umani hanno poco a che fare nella loro tristezza e povertà dello spirito e non solo.
Questo il link degli atti del primo convegno con Emilio Del Giudice e il suo collega Giuliano Preparata sul Ruolo dell’Elettrodinamica Quantistica in Medicina, l’ultima volta che ci siamo incontrati fu a Malpensa mentre andavamo a San Pietroburgo dove Emilio ricevette un Premio alla Carriera… nessuno è profeta in patria… Fino a quando possiamo permettercelo? 

– Il ricordo di Emilio del Giudice (1940-2014) di Giorgio Masiero: La scomparsa di Emilio del Giudice un grande fisico e grande uomo.