Editoriale

168
La carta non canta più Anno XVII - N. 65 – Marzo 2014

Immaginate l'Enciclopedia Treccani scritta su tavolette di pietra. Vien da ridere no? Eppure ci siamo spostati di poco.  Forse scrivere sulla pietra oggi ci avrebbe portato a vivere in un panorama senza montagne. Invece ce ne stiamo preoccupando, oggi, per non vivere in un panorama senza alberi. Si fanno avanti nuove soluzioni di cellulosa, materia […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.