Senza la carta scompare l’anima

157
Caratteri 65

Perché l'anima va a braccetto con l'odore della carta da lettera, con il giallo dell'ossidazione del tempo che increspa le superfici, con la sbavatura inevitabile di un mancino che tenta di scrivere senza dilatare con la sua stessa mano ogni parola Tastiere WiFi, pagine virtuali di Word proiettate su un monitor full HD di un […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.