«Il paese della cuccagna»

313
Telaio 67

La tinta blu... naturale si ricava dal guado. Le foglie intere di guado, raccolte dopo un anno dalla semina, venivano ridotte in poltiglia (giallo-verde non ancora blu), che veniva divisa in porzioni, dette cuccagne, e messa ad asciugare. Le cuccagne erano poi sbriciolate e tenute a macerare (in presenza di urina e aceto) finché non […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.