Puglia, si stringono i tempi per il concorso fotografico sui geositi

212
foto Dellisanti

Al concorso «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia» possono partecipare tutti coloro che sono interessati a condividere le emozioni ricevute attraverso la rappresentazione di uno degli aspetti dei «paesaggi geologici» della regione

Ed ecco ripartire la sesta edizione del concorso fotografico «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia», concorso bandito dalla Società italiana di geologia ambientale (Sigea) Sezione Puglia e l’Ordine dei Geologi della Puglia.
Il concorso, realizzato avendo come fine ultimo quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici della Regione Puglia, prevede tre sezioni:

A. «Paesaggi geologici o geositi», dedicata ad immagini di luoghi, paesaggi, siti a valenza geologica dove gli elementi geologici o i singoli affioramenti hanno sviluppato forme di qualsiasi tipo e genere;
B. «La geologia prima e dopo l’Uomo», dedicata ad immagini di opere antropiche che si integrano nel contesto geologico o geomorfologico;
C. «Una occhiata al micromondo della geologia», dedicata ad immagini di elementi paleontologici, sedimentologici e petrografici ripresi a dimensioni naturali o al microscopio.

La partecipazione al concorso è totalmente gratuita.
Al concorso possono partecipare tutti coloro che sono interessati a condividere le emozioni ricevute attraverso la rappresentazione di uno degli aspetti dei «paesaggi geologici» della Puglia; riprese a volte estemporanee e inattese, spesso realizzate durante passeggiate o lavori di rilevamento, quando si prova un forte desiderio di non perdere quella forma, quel cromatismo, quel bel gioco bizzarro ed irripetibile di forme ed ombre che solo la natura riesce a creare.
Per partecipare al concorso, oltre ad inviare per ogni opera presentata la «scheda autore» compilata all’indirizzo di posta elettronica: info@geologipuglia.it, bisogna spedire le immagini ad alta risoluzione, il regolamento del concorso pubblicato sui siti internet http://puglia.sigeaweb.it/ e www.geologipuglia.it, sottoscritto per accentazione, all’indirizzo:
Segreteria organizzativa concorso fotografico «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia», c/o Ordine dei Geologi della Puglia; Via J. Serra, 19 – 70125 Bari.
E allora tutti alla ricerca di elementi geologici peculiari della nostra Puglia, terra la cui natura carsica, caratteristica di un territorio prevalentemente calcareo, si alterna a una connaturata povertà di corsi d’acqua superficiali e alla presenza di laghi naturali tutti costieri in un avvicendarsi di distese pianure e colline dalle forme morbide e arrotondate e una scarsità di monti perlopiù situati nel Subappennino dauno, caratteristica questa che la rende la regione meno montuosa d’Italia.