L’era atomica tra stato di necessità e legittima difesa

671

Il cammino dell'uomo al tempo dell'atomica; il diritto di difendersi dall'Apocalisse. Salvare l'ecologia umana, attraverso l'ecologia giuridica. Anders ha compreso che il pacifismo ha fallito. Il terrore assurdamente legittimato nel quale è sprofondata l'umanità implica la necessità di una difesa preventiva all'Apocalisse, implica la necessità di sabotare il regno del terrore, che legittima con l'esistenza […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.