Il segreto del miglio perlato

873
Sparvoli1

È coltivato in aree marginali esposte a condizioni ambientali estreme (secco, alte temperature) e con un uso minimo di input agronomici quali irrigazione, fertilizzanti, pesticidi. I risultati ottenuti grazie al sequenziamento del genoma del miglio perlato hanno portato a una migliore comprensione della variabilità genetica di questa specie, e i ricercatori hanno identificato geni candidati […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.