L’uomo che parlava agli elefanti

1002
copertina elefanti

Lawrence Anthony ha dedicato la sua vita al salvataggio di specie in via d’estinzione, e balzò agli onori delle cronache di tutto il mondo quando, sotto i bombardamenti durante l’invasione dell’Iraq del 2003, condusse una rischiosa operazione di salvataggio allo zoo di Baghdad

«Nelle nostre rumorose città tendiamo a dimenticare ciò che i nostri antenati sapevano in modo istintivo: loro sentivano che la natura selvaggia è viva, e che sussurra a tutti affinché possiamo ascoltarla e risponderle» (Lawrence Anthony)

 

In occasione del settantesimo anniversario dalla nascita di Lawrence Anthony (ambientalista, conservazionista, scrittore ed esploratore sudafricano) arriva sugli scaffali delle librerie italiane L’uomo che parlava agli elefanti, il suo libro più celebre, tradotto in decine di lingue e divenuto nel corso degli anni un long-seller internazionale.

Anthony, fondatore di The Earth Organization, una delle più importanti associazioni ambientaliste del mondo, ha dedicato la sua vita al salvataggio di specie in via d’estinzione, e balzò agli onori delle cronache di tutto il mondo quando, sotto i bombardamenti durante l’invasione dell’Iraq del 2003, condusse una rischiosa operazione di salvataggio allo zoo di Baghdad.

Scritto con Graham Spence, L’uomo che parlava agli elefanti racconta la vera e incredibile storia del salvataggio di un branco di elefanti selvatici e particolarmente irrequieti dall’abbattimento. Ma oltre al resoconto di un difficile salvataggio di una specie minacciata da bracconieri e autorità, L’uomo che parlava agli elefanti è soprattutto l’emozionante racconto del legame emotivo e comunicativo che Lawrence riuscirà a stabilire con quel branco di enormi animali ingestibili e traumatizzati. Non solo essi diventeranno parte della sua famiglia, ma gli insegneranno il valore della vita, della lealtà, dell’affetto e della libertà.

Ambientato sullo sfondo dell’incontaminata e selvaggia natura africana, nella riserva di Thula Thula, la storia di Lawrence e del suo branco di elefanti continua ancora oggi a commuovere e ad avvicinare migliaia di lettori alle meraviglie della natura.

Lawrence Anthony (1950-2012) è stato un ambientalista, esploratore e scrittore sudafricano.
È stato il responsabile della riserva di Thula Thula e fondatore di The Earth Organization, una delle più importanti e attive organizzazioni ambientaliste del mondo. Nel corso della sua vita ha ottenuto vari premi e prestigiosi riconoscimenti.
L’uomo che parlava agli elefanti è il suo libro più celebre, tradotto in decine di lingue e divenuto un best-seller internazionale.

 

(Fonte Piano B edizioni)