l cebi barbuti, ingegno e abilità contro le sfide del «sertão»

570
Cebo Foto di V Truppa
Un Cebo in azione. Foto di V. Truppa

Da qui al 2034 si prevede un’ulteriore diminuzione delle aree umide e rocciose a causa dell’erosione del suolo, e quindi dell'habitat dei cebi. L’uomo del XXI secolo si trova davanti a scelte non più procrastinabili che determineranno il suo stesso futuro sul pianeta Terra. La distruzione ambientale mette a repentaglio anche la possibilità di conoscere […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.