Nucleare? Ma quanto ne vale la pena?

840
radioattività nucleare

Il rischio, malgrado l’avanzamento tecnologico, è sempre incombente. Il problema sta anche nel dove costruire queste centrali, tenendo presente che non basta fare un po’ di nucleare per risolvere il problema, bisognerebbe immaginare tante centrali da garantire almeno il 25-30% del fabbisogno di energia. E in un Paese come l’Italia sismico, idrogeologicamente dissestato e anche […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.