C’è un diamante nelle reti quantistiche del futuro

3684
foto2 cnr
Architettura utilizzata per ingegnerizzare la luce a livello di singolo fotone, utilizzando un circuito fotonico quantistico in diamante formato tramite fabbricazione laser e fascio di ioni. Il numero di stati a destra rappresentano gli stati fotonici modificati da un centro silicio-vacanza integrato in una guida d’onda in diamante.

Uno studio dell’Istituto di fotonica e nanotecnologie del Cnr e dell’Università di Ulm, pubblicato su «ACS Photonics», ha individuato un nuovo metodo per impiantare qubit all’interno di circuiti fotonici, aprendo, […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.