Grandi dighe, grande rischio

165
Onde 2 ASigismondi
foto di Antonio Sigismondi

Il declino dei maggiori fiumi del mondo mostra bene le dimensioni del problema: il Nilo, il Gange, l'Amu Dar'va, il Syr Dar'ya, il fiume Giallo sono talmente sfruttati con il corso deviato in canali o bloccato da dighe, che in alcuni periodi dell'anno è scarsissima la quantità dell'acqua che arriva al mare. E' necessario, ed […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.