Indiani Yanomami, i diritti minacciati di un popolo orgoglioso

124
foto Fiona Watson, Survival International

L'esigenza di spostare merci e persone è alla base di molte attività umane ma spesso si dimenticano i costi che poi ricadono sulla società Economista ambientale Un gruppo di Indiani Yanomami, il più grande popolo di cacciatori-raccoglitori dell'Amazzonia brasiliana che vive ancora in modo tradizionale, è stato recentemente in Italia, ospite di Survival International, per […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.