Un vaccino che ha vinto le paure

139

L'ambito di studi genetici della dottoressa Franconi riguarda la possibilità di produrre un vaccino terapeutico contro l'Hpv 16 (il virus associato con maggior frequenza al cancro della cervice uterina) per tutte le donne che sono state infettate e per quelle che non potranno usufruire della vaccinazione preventiva già in commercio«Ad un certo punto si è […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.