A Foggia un cartellone coinvolgente a 360 gradi

201
teatro spettacolo

La nuova stagione di prosa per i teatri della Capitanata

È stata presentata oggi, nella Sala Giunta di Palazzo Dogana a Foggia, la stagione di prosa 2009-2010 del Teatro del Fuoco e di Oda Teatro.

Per il terzo anno consecutivo i teatri della capitanata in collaborazione con l’assessorato alla Cultura della Provincia di Foggia, il Teatro Pubblico Pugliese e la Compagnia Cerchio di Gesso, hanno presentato un programma organico e variegato per iniziative, tematiche, generi e artisti ospiti.

Al Teatro del Fuoco grandi nomi e grandi testi con l’imperdibile «Trilogia della Villeggiatura» del pluripremiato Toni Servillo, il fascino di Tomasi di Lampedusa con Luca Zingaretti, l’omaggio a De Sica ne «L’oro di Napoli» con Luisa Ranieri e Gianfelice Imparato.

All’Oda Teatro il consueto sguardo attento al contemporaneo con le inedite riletture di «Odissea» di Mario Perrotta e «Amleto» di Marcello Fois.

Ma in programma non ci sono solo spettacoli ma anche progetti speciali dedicati all’ambito sociale e territoriale. Si cercherà di offrire qualcosa di interessante, coinvolgente, educativo al fine di attirare anche i più giovani spesso schivi nei confronti di proposte teatrali.

Il programma prevede percorsi e rappresentazioni attraverso le quali promuovere messaggi a favore della solidarietà, del rispetto all’ambiente, dell’integrazione e del vivere civile. Un cartellone di grande qualità con il quale l’organizzazione tutta si pone l’ambizioso ma non impossibile obiettivo di divenire punto di riferimento nel panorama regionale nonché occasione di crescita e arricchimento sociale, economico e culturale a partire proprio dalle rappresentazioni teatrali.