Emergenza ambientale, emergenza globale

244

Siamo in presenza di una problematica nodale, per il nostro futuro, che si è sviluppata così velocemente da lasciare oggi l'uomo nell'impotenza di valutare i cambiamenti in atto. È una impotenza che si manifesta fin nella possibilità di procurarsi quelle informazioni e consapevolezze necessarie per percepire la portata delle modifiche ambientali e, ancora, nell'esercizio di […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.