I falchi grillai di Santeramo, una possibile «mutazione etologica»?

401
La società che verrà Anno XIII - N. 49 - Marzo 2010 foto di Pina Catino

Questa specie migratrice trova nella cittadina della provincia di Bari un'importante stazione di arrivo. Ma forse per effetto dei cambiamenti climatici si segnalano già alcune coppie presenti in dicembre. Uno spettacolo della natura e spunti di studio Nel sito di «Villaggio Globale», alla voce «La Tua Ricerca» c'è il prologo di una bella tesi di […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.