Cinemadamare, set a cielo aperto

79
film festival cine

Rassegna cinematografica itinerante che interesserà Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia

Ha preso il via ieri a Roma l’ottava edizione di Cinemadamare, rassegna cinematografica itinerante che interesserà Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia.

47 i giorni del festival, 7 le località meridionali coinvolte, 47 i paesi di provenienza dei cineasti, 170 i corti in concorso, 100 i filmaker: sono questi i numeri di Cinemadamare, la rassegna di cinema digitale e formazione cinematografica.

Diretto da Franco Rina, il più grande raduno di cineasti del mondo percorrerà 2.200 km tra le località più suggestive del Sud Italia trasformando le città in un set a cielo aperto. Durante l’intero festival, infatti, i giovani registi esordienti gireranno inediti cortometraggi on the road che verranno poi presentati e proiettati nei luoghi più affascinanti delle cittadine meridionali.

Se da un lato la formula di Cinemadamare favorisce l’incontro e il confronto tra giovani registi, produttori, distributori, personaggi di spicco del panorama cinematografico e grande pubblico, dall’altro avvicina curiosi ed appassionati al cinema contemporaneo, facendo della settima arte il mezzo per la promozione e valorizzazione delle risorse artistiche e culturali, ambientali e paesaggistiche del mezzogiorno d’Italia.

Proiezioni, riprese, dibattiti, incontri, scambi professionali. Da mattina a sera, le località toccate diventeranno il cuore pulsante del festival, luoghi brulicanti di idee e opportunità. E la notte, spazio ai classici, ai grandi maestri del cinema con le proiezioni dedicate ai film cult, a quelle opere che per contenuto, innovazione e stile rappresentano un pezzo della storia del cinema nazionale ed internazionale.

Tanti gli ospiti illustri in programma a Cinemadamare, tra cui Rocco Papaleo, Vincenzo Mollica, Ken Loach. Ieri la serata inaugurale dell’edizione 2010 a Roma, per la prima volta tappa del percorso itinerante del festival, presso l’Isola del Cinema all’Isola Tiberina. Madrina d’eccezione la regista e attrice tedesca Margarethe von Trotta.

Per conoscere il calendario degli eventi e scoprire come partecipare alla manifestazione www.cinemadamare.it.