Il rapporto Fao su pesca ed acquacoltura

216

Secondo le ultime statistiche disponibili, quasi il 30% degli stock ittici sono sfruttati in eccesso. Pesca e acquacoltura sostenibili hanno un ruolo vitale per milioni di persone, motivo per cui sarebbero attività da sostenere ed incrementare, sempre, però, nel rispetto dell'ambiente. Stando al Rapporto Fao 2012, Lo stato della pesca e dell'acquacoltura nel mondo, il […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.