Arriva una miniestate…

136

…Almeno per questa settimana sembrerà di stare in estate anche se a Ferragosto a causa di una veloce perturbazione atlantica al nord il tempo tornerà in parte perturbato, le temperature scenderanno di qualche grado anche al centro. Forti temporali sono previsti sulle Prealpi e le Alpi nord orientali. Ma tra sabato e domenica il tempo dovrebbe migliorare sensibilmente anche sulle regioni settentrionali

Si può dire: Finalmente l’Estate! In effetti la settimana appena finita, pur manifestando ancora retaggi della «non estate precedente» soprattutto sulle regioni settentrionali, in particolare nel Bellunese dove si sono verificati tra sabato e domenica violenti temporali, si è comportata secondo manuale. Infatti man mano che si snocciolavano i giorni, il bel tempo ha preso il sopravvento, le temperature sono tornate nella media stagionale, i mari in più zone d’Italia hanno cominciato a calmarsi. Per i vacanzieri di agosto finalmente la meritata estate. Tuttavia va fatta una considerazione: grazie alle continue piogge e alle temperature certamente non estive, il nostro patrimonio estivo, a parte qualche incendio in Sardegna e in Sicilia, è ancora tutto integro. Vediamo ora cosa ci si deve aspetta nella prossima settimana.

Le previsioni

Ottime notizie, finalmente! La tanto agognata estate è arrivata. L’anticiclone africano, che hanno battezzato Polifemo, ha già avvolto gran parte delle regioni italiane apportando sole, temperature estive e mari in parte calmi. Tuttavia le regioni settentrionali risentiranno di correnti più fresche nord europee e pertanto, almeno per i primi giorni, avranno nelle zone a ridosso dei rilievi condizioni di tempo instabile. Qualche pioggia, tuttavia, anche in pianura. Fino a Ferragosto si prevede tempo stabile su gran parte delle regioni, con temperature in aumento e in alcuni casi, come in Sicilia e in Calabria, superiori alla media stagionale. Ma anche le grandi città d’arte come Verona, Firenze e Roma subiranno un significativo aumento di temperatura. Su Firenze e Roma si prevedono punte di 38° C.

Con attendibilità del 70%

A Ferragosto a causa di una veloce perturbazione atlantica al nord il tempo tornerà in parte perturbato, le temperature scenderanno di qualche grado anche al centro. Forti temporali sono previsti sulle Prealpi e le Alpi nord orientali. Ma tra sabato e domenica il tempo dovrebbe migliorare sensibilmente anche sulle regioni settentrionali. Il bel Sole comunque continuerà a regalare giornate estive su gran parte delle regioni italiane.