Test radioattivi in Puglia?

264

Ora al di là dell'opinabile utilità della dissociazione molecolare, la quale seppur non producesse diossine, furani, Ipa, etc. emetterebbe comunque CO2, che in questo periodo di dibattito sui mutamenti climatici è come parlare del demonio, e scorie vetrose di dubbia innocuità per la salute e l'ambiente, ciò che più sorprende è la presenza nel trittico […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.