La radioattività nell’alimentazione

277

I raggi gamma possono essere usati anche con gli alimenti per distruggere batteri e insetti; rallentare la maturazione e l'invecchiamento di frutta e verdure; bloccare la formazione di germogli di patate, cipolle e agli; prevenire malattie causate da contaminazioni di carne, pollame e prodotti ittici Prologo I bei tempi passati. Quante cose sono cambiate. Non […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.