È la nostra estate mediterranea

365
sole

Le temperature nella media stagionale fino a metà settimana, poi in graduale aumento a partire da giovedì

Ad eccezione delle regioni settentrionali in cui fino a giovedì scorso ha prevalso l’instabilità, nelle altre parti d’Italia ha trionfato l’estate vera, quella Mediterranea interessata dall’alta pressione delle Azzorre e non da quella infernale Sahariana. Speriamo che questa tendenza duri anche per la settimana entrante.

Le previsioni

Cosa dire? Il tempo è tipicamente estivo, per fortuna ancora non Sahariano ma Mediterraneo, per cui lungo le coste italiane Sole e mari generalmente calmi o poco mossi. Tuttavia correnti fresche e umide atlantiche interesseranno ancora le regioni settentrionali determinando nelle zone in prossimità dei rilievi possibili temporali anche di forte intensità. A metà settimana sono previsti temporali anche al centro nelle zone più interne. Le temperature nella media stagionale fino a metà settimana, poi in graduale aumento a partire da giovedì. La brutta notizia è che le zanzare tigre sono attive più che mai soprattutto sulle pianure del centro nord e dentro le grandi città.