Faglie, complessità geologica e i meccanismi dei terremoti

2366
fig 1
Lo spessore della zona di faglia diventa mediamente più sottile passando dagli ambienti estensionali a quelli trascorrenti e compressivi.

Per una migliore comprensione dei processi sismologici è necessario conoscere le differenti forze che generano i terremoti, l’ambiente geologico in cui hanno luogo, e le proprietà fisiche delle strutture che […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.