La geologia pugliese in foto

881
sigea
Tempo di lettura: 2 minuti

֎Torna «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia». È la quindicesima edizione del concorso fotografico. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 30 settembre 2024 compilando online la «scheda autore»֎

È stata lanciata la quindicesima edizione, «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia», concorso fotografico curato dalla Società italiana di geologia ambientale (Sigea – APS) – sezione Puglia, dall’Ordine dei geologi della Puglia (Org) e, patrocinato della regione Puglia e voluto per promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici della Puglia.

Il concorso, la cui partecipazione è totalmente gratuita, prevede tre Sezioni:

A. «Paesaggi geologici o geositi», dedicata a immagini di luoghi, paesaggi, siti a valenza geologica dove gli elementi geologici, o i singoli affioramenti rocciosi, hanno sviluppato forme di qualsiasi tipo e genere;

B. «La geologia prima e dopo l’Uomo», dedicata a immagini di opere antropiche integrate o strettamente legate al loro contesto geologico o geomorfologico;

C. «Un’occhiata al micromondo della geologia», dedicata a immagini di dettagli paleontologici, sedimentologici e petrografici ripresi a dimensioni naturali o al microscopio;

D. «La Geologia dall’alto», dedicata alle fotografie con drone.
Verranno premiate dodici foto, le prime quattro classificate di ogni sezione. Le foto vincitrici, selezionate dalla giuria appositamente costituita, saranno pubblicate sui siti web degli organizzatori e costituiranno il calendario geologico del 2024 che verrà allegato al Periodico di scienze della Terra dell’Org «Geologi e Territorio» e diffuso negli uffici pubblici. A ciascuno degli autori premiati sarà consegnato, inoltre, un buono acquisto di euro 100 (cento/00) offerto dalla Società Apogeo S.r.l.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 30 settembre 2024 compilando online la «scheda autore» presente sui siti www.sigea-aps.it/ e www.geologipuglia.it. (per info: foto.paesaggi.puglia@gmail.com) mentre la premiazione avverrà durante una manifestazione appositamente organizzata e associata ad una iniziativa pubblica da tenersi in Bari. È ammessa la partecipazione a tutte e quattro le sezioni con un numero massimo di 3 opere per ogni sezione.

Come ogni anno possono partecipare a questo concorso fotografico tutti coloro che sono interessati a condividere le emozioni ricevute attraverso la rappresentazione di uno degli aspetti dei «paesaggi geologici» della Puglia; riprese a volte estemporanee e inattese, spesso realizzate durante passeggiate o lavori di rilevamento, quando si prova un forte desiderio di non perdere quella forma, quel cromatismo, quel bel gioco bizzarro e irripetibile di forme e ombre che solo la natura riesce a creare.
Per Antonello Fiore, Presidente nazionale della Sigea, il concorso punta alla valorizzazione dei paesaggi. Lo scorso anno sono stati fotografati posti meravigliosi, unici, come la Grotta del Trullo che non è il tradizionale Trullo di Alberobello ma è una grotta naturale dall’interessante formazione geologica o ancora è stata fotografata un’isola dall’alto che è a forma di cuore.
La locandina e il regolamento del concorso sono disponibili sui siti web degli organizzatori:

Ordine

Sigea

La compilazione della domanda di partecipazione online:

CONCORSO FOTOGRAFICO “Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia” 15a edizione 2024

 

Elsa Sciancalepore