Il Governo dimentica la bicicletta

278
Acquachiara acquascura Anno I - N. 2 - Giugno 1998

Siamo ormai in Europa, ma notevoli distanze ci sono ancora tra l'Italia e gli altri paesi centro-nord europei in materia di trasporti urbani e di norme antinquinamento, nonostante che anche il Governo italiano si sia impegnato a rispettare gli accordi di Kyoto. Il decreto antitraffico e antismog, adotta una serie di provvedimenti considerati innovativi (taxi […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.