Alleanza fra Enti europei per la ricerca sull’energia

236

Le prime due aree tecnologiche oggetto di valutazione comune saranno quelle del Carbone Zero Emission e del Solare a concentrazione, cui seguiranno nel 2009 le altre tematiche, dal nucleare all’eolico ai Biocarburanti

È stata firmata oggi a Parigi un’Alleanza per la ricerca sull’energia che è stata sottoscritta dai dieci principali Istituti Europei di Ricerca (European Energy Research Alliance ? Eera).

L’Alleanza è stata salutata con entusiasmo dal Commissario europeo per la Ricerca Janez Potocnik all’apertura dei lavori del convegno internazionale «Low Carbon Technologies» in corso a Parigi.

Il Presidente dell’Enea, prof. Luigi Paganetto, intervenendo all’incontro per l’istituzione dell’Alleanza, ha evidenziato che: «L’iniziativa a suo tempo presa da Enea di realizzare un incontro di lancio del piano strategico europeo per le tecnologie dell’Energia (Set-Plan) ha avuto un seguito nell’Alleanza