Bambini e adolescenti a scuola con «Pedibus»

313

È uno dei settori con maggior intensità energetica, è responsabile da solo dell’8% delle emissioni globali ma nello stesso tempo ha le potenzialità per ridurre significativamente l’impronta di carbonio senza penalizzare la propria crescita

Secondo lo studio del Wwf «A blueprint for a climate friendly cement industry» l’industria mondiale del cemento può ridurre fino al 90% delle emissioni entro il 2050, considerando le tecnologie disponibili oggi. Lo studio è stato presentato oggi in occasione del Summit sul clima che si sta svolgendo a Poznań (Polonia) in cui uno dei temi di discussione è proprio l’approccio da adottare nei diversi settori industriali per la riduzione delle emissioni. Inoltre l’11 e il 12 Dicembre si riunirà nuovamente il Consiglio europeo a Bruxelles per approvare il pacchetto energia. Dopo le obiezioni avanzate da Italia e Polonia, sul