Denuncia dei precari Ispra: Il Governo preferisce spendere per lo Stretto

232

Il Governo spende 16 miliardi in infrastrutture e non trova 16 milioni per i ricercatori

Continua la mobilitazione dei lavoratori dell’Ispra contro l’azione di un Governo che trova 16 miliardi di euro per le «grandi infrastrutture», su tutte il ponte sullo Stretto di Messina, ma non i 16 milioni per tenere in servizio 700 precari che vigilano sull’ambiente.
I ricercatori dell’Istituto parteciperanno anzitutto alla Notte Bianca indetta dai sindacati confederali domani sera presso la sede dell’Istituto superiore di sanità, in viale Regina Margherita, per protestare contro i provvedimenti governativi che penalizzano fortemente gli Enti pubblici di ricerca. Appuntamento che serve da preludio allo Sciopero della Ricerca e dell’Università del 14 novembre, che nel caso del