Gli aerei avranno un «motore verde»

304

Il «green engine», è infatti destinato a sostituire gli attuali motori aeronautici, con l’obiettivo di abbattere in modo sensibile il consumo di carburante, la rumorosità e le emissioni di ossido di azoto e carbonio

Il centro di ricerca «Great Lab» è operativo. La cerimonia con «taglio del nastro» è avvenuta alla presenza di Pierfederico Scarpa, Responsabile Avio per i motori aeronautici, e di Francesco Profumo, Rettore del Politecnico di Torino.
Great Lab nasce all’interno della cittadella tecnologica del Politecnico; il nuovo centro di ricerca è destinato a diventare anche una sorta di punto d’incontro tecnologico e di cooperazione tra ricercatori e studenti, e tra rappresentanti dell’industria e dell’università.
Ed è qui, dove sono già presenti 15 laboratori di ricerca e 91 piccole aree «incubatrici», che nascerà il nuovo «motore verde», cioè i futuri