Grazie a Luwak un caffè molto speciale…

252

Questi animaletti si cibano dei migliori chicchi di caffè delle piantagioni di arabica di Sumatra, chicchi che, dentro la pancia, perdono la polpa e lasciano intatte le bacche, defecate integre e pure parzialmente «tostate»

Si chiama Luwak, simpatico animaletto che vive in Indonesia ed è il «produttore inconsapevole» del caffè più caro del mondo. Per l’esattezza non è soltanto la bevanda nera più costosa in circolazione, ma anche la più rara: se ne producono solo 500 chili l’anno e a Sydney lo vendono a 50 dollari la tazza.
Si potrebbe dire che ha caratteristiche organolettiche particolari, un aroma unico nel suo genere, insomma si potrebbe senza dubbio asserire che è il miglior caffè del pianeta.
E invece no, perché questo è proprio un caffè di m…
E se ciò normalmente produrrebbe l’assioma