I cambiamenti climatici più veloci di quanto previsto

233

Secondo l’Ipcc è necessario che i paesi sviluppati riducano le emissioni dal 25 al 40% entro il 2020

Nel 2007 il Comitato intergovernativo per i Cambiamenti Climatici (Ipcc), vincitore del premio Nobel per la pace, ha pubblicato il suo quarto rapporto, un autorevole studio sulla conoscenza del riscaldamento globale che ha coinvolto circa 4.000 scienziati da più di 150 Paesi. Ma da allora la scienza del clima ha cominciato a produrre nuove ricerche. Il nuovo rapporto Wwf «Climate change: faster, stronger, sooner» (Cambiamento climatico: più veloce, più forte, più vicino) riassume questi nuovi dati scientifici e rivela che il riscaldamento globale sta avanzando ben oltre le previsioni dell’Ipcc.
 
Lo studio è stato redatto con il supporto di