Il degrado delle terre coltivabili è in aumento

342

Si sta propagando in oltre il 20% delle superfici coltivabili, il 30% delle foreste e il 10% delle praterie

Secondo uno studio dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione ed il Cibo (Food and Agriculture Organization of the United Nations, Fao), il degrado delle terre coltivabili è in continuo aumento in molte aree del mondo.
Il lavoro, che si basa su dati raccolti in un periodo di 20 anni, afferma che il degrado si sta propagando in oltre il 20% delle superfici coltivabili, il 30% delle foreste e il 10% delle praterie.
Il degrado del territorio, vale a dire il declino nel lungo termine della funzione e della produttività degli ecosistemi, ha ripercussioni pesanti non solo sull’ambiente e