Kyoto – L’Ue a 15 rispetterà gli obiettivi

201

L’Ue a 15 dovrebbe conseguire il suo obiettivo congiunto di ridurre le emissioni di gas serra dell’8% nel periodo 2008-2012. Parte di questa riduzione deriverà dai progetti di riduzione delle emissioni che gli Stati membri dell’Unione finanzieranno in altri paesi

Il nuovo rapporto dell’Eea,, dal titolo Greenhouse gas emission trends and projections in Europe 2008 (Tendenze e previsioni sulle emissioni di gas serra in Europa al 2008), esamina le emissioni storiche nel periodo tra il 1990 e il 2006. Analizza inoltre le previsioni sulle emissioni future durante il periodo di impegno del protocollo di Kyoto (2008-2012).
Nel complesso le previsioni degli Stati membri per il periodo di Kyoto indicano che l’Ue a 15 potrebbe ridurre le emissioni di oltre l’11% rispetto all’anno di riferimento. Questo risultato si otterrebbe con una combinazione di politiche e misure nazionali (esistenti e pianificate),