«Non serve il blocco al traffico, la via è il gas»

473

È la risposta di un operatore alle note dell’Aci

«Occorre battersi perché il Governo nazionale ed i governi locali non si sottraggano più alle responsabilità sull’inquinamento di origine automobilistico». A dirlo è Antonio Romano, Amministratore Delegato della Romano Srl, dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi rese pubbliche dal presidente nazionale dell’Aci. «Gli incentivi alla trasformazione dei veicoli si rivelano ogni anno insufficienti a soddisfare le domande. ? aggiunge ? e ciò induce il consumatore finale, l’automobilista, ad avere poca propensione a convertire il proprio veicolo a gas. A fronte di una domanda crescente, il Governo nazionale tende, per contro, a non aumentare i fondi a disposizione per la trasformazione.