Salvare i boschi dal fuoco con semplici fatti

275

Evitare la mania delle conifere, un vero invito per il fuoco; basta con la rete di strade e stradine; fermare la bruciatura delle stoppie e il «fuoco pastorale»; abilitare i piccoli centri ai primi interventi e puntare di più sui volontari> La Melanophila, ovvero il richiamo istantaneo del fuoco

All’inizio dell’estate si è svolto nel Cilento a Serramezzana (Salerno) un interessante Convegno sul fuoco, «Cancelliamo gli incendi…», che merita davvero qualche commento approfondito.
Si trattava infatti di evento di non poco conto, ospitato nel cuore di uno dei più bei Parchi Nazionali del nostro Mezzogiorno. Anzitutto, perché promosso e seguito dal professor Francesco Corbetta, botanico e ambientalista di chiara fama, che era riuscito a coinvolgere come relatori esperti di grande spessore come i professori Vittorio Leone, Stefano Mazzoleni, Raniero Massoli Novelli e Franco Tassi, in modo da affrontare il problema sotto ogni prospettiva. Inoltre, perché accolto con grande impegno