Un software per calcolare l’energia della nostra casa

267

Il programma permetterà di conciliare l’accuratezza del risultati, nel rispetto della normativa europea e nazionale in materia di certificazione energetica degli edifici. «Dal 2009 la certificazione diverrà obbligatorio per tutti gli immobili, pena l’annullamento degli atti di compravendita»

Da oggi è possibile calcolare il fabbisogno energetico della propria casa per inquinare meno, abbassare i consumi ed essere pronti alla certificazione energetica obbligatoria dal 2009. È nato infatti «Docet», il software messo a punto da Enea e Itc/Cnr.
Bastano poche e semplici informazioni, dall’anno di costruzione, al numero dei piani fino al tipo di esposizione, per sapere a quale classe energetica appartiene la nostra abitazione e cosa fare per migliorarne le prestazioni dal punto di vista energetico e ambientale, ottenendo così un notevole risparmio. Il tutto in funzione