Il Bilancio è verde per dodici comuni e sei province

122

Martedì la presentazione al Cnel

Lo sviluppo sostenibile è oggi un obiettivo più chiaro per 8 milioni di italiani, pari a circa il 14% della popolazione nazionale. Dodici comuni e sei province del nostro paese hanno infatti approvato, per la prima volta in Europa, il Bilancio ambientale accanto al Bilancio finanziario, per poter contabilizzare il consumo di risorse naturali e prevedere gli impatti delle principali politiche settoriali, in analogia a quanto avviene con i budget monetari.
Il progetto sperimentale, che termina in questi giorni dopo due anni di lavoro, si chiama Clear (City and Local Environmental Accounting and Reporting – Contabilità e report ambientali