Parco del Gargano – La politica sta prevalendo sull’ambiente

308

Nonostante gli appelli alla riconferma per Matteo Fusilli, il ministro tace e sembra passare la palla al presidente della Regione Fitto

«Il nuovo presidente del Parco Nazionale del Gargano sarà Giandiego Gatta, Fusilli ha lavorato bene ma i patti nel centro-destra vanno rispettati e quell’incarico va dato ad Alleanza Nazionale». È quanto ha dichiarato il vice presidente dell’Ente, Nicandro Marinacci, che si è detto convinto della prossima nomina del giovane avvocato manfredoniano. Marinacci è il nuovo presidente facente funzioni, dopo che è scaduto anche il periodo di prorogatio per Fusilli. Nessuna speranza, quindi, per Matteo Fusilli, a cui comunque vanno i ringraziamenti del sindaco di San Nicandro Garganico, che è stato uno dei ferventi sostenitori, nel 1999, dello stesso Fusilli, proprio