Liguria, prima regione certificata Iso 14001 ed Emas

402

Possiede il più alto numero di enti locali certificati e l’attuazione di un progetto, sostenuto finanziariamente dalla Regione, che sta portando alla certificazione Iso 14001 e Emas 120 enti

«La Liguria naviga in un mare di qualità». La Regione ospite dell’VIII Conferenza nazionale delle agenzie ambientali ha ricevuto oggi la certificazione ambientale Iso 14001, ottenuta dal Rina e avviato la registrazione Emas, come prima regione italiana. «Siamo molto orgogliosi del traguardo raggiunto – ha spiegato l’assessore regionale all’ambiente Franco Orsi – l’aver ottenuto questo riconoscimento è la fase finale di una serie di sforzi che la nostra regione sta portando avanti da anni con tanti enti amministrativi regionali e contemporaneamente un contratto vincolante con la cittadinanza. Le promesse che oggi vengono sottoscritte verranno valutate e monitorate costantemente dal Rina che è il nostro ente certificatore ed è un’ulteriore responsabilità che ci impegna con la popolazione».
Tra le promesse sottoscritte oggi con il regolamento Emas l’arrivare entro il 2011 a conferire in discarica solo 105 kg. annui di rifiuti pro-capite (a momento sono più di 300), bonificare almeno il 50% dei siti inquinati sul territorio regionale, consumare non meno del 7% di energia da fonti rinnovabili, semplificare le normative amministrative e renderle ancora più trasparenti e facili da seguire. E’ chiaro che promesse del genere avranno bisogno di pratiche quotidiane e costantemente monitorate se si vuole riuscire a centrare l’obiettivo in tempo utile.

La Regione Liguria gode attualmente di tutta una serie di primati:
– la prima Comunità Montana certificata ISO 14001: CM Alta Val Polcevera;
– il primo comune industriale certificato ISO 14001: Valdo Ligure;
– la prima integrazione tra certificazione ISO 14001 e A21L – Agenda 21 Locale: Celle Ligure;
– la prima certificazione integrata ISO 14001, ISO 9001 e OHSAS 18001 (sicurezza e salute sul lavoro). Apricale;
– il maggior numero di enti certificati ISO 14001 in Italia: 13;
– la prima regione con un Dipartimento (Ambiente Edilizia e Lavori Pubblici) certificato ISO 14001 in Europa.

«Quello di aver ottenuto la certificazione Iso 14001 è un primato che si aggiunge ad altri risultati importanti – precisa l’Assessore all’Ambiente della Regione Liguria, Franco Orsi -. La nostra regione gode infatti di alcune eccellenze sotto il profilo delle azioni di tutela e miglioramento ambientale: tra queste la certificazione ambientale degli enti territoriali che vede oggi in Liguria il più alto numero di enti locali certificati e l’attuazione di un progetto, sostenuto finanziariamente dalla Regione, che sta portando alla certificazione Iso 14001 ed Emas 120 enti. Oggi siamo il primo ente legislativo certificato a livello europeo».
Pensare di fare marketing territoriale serio anche e soprattutto questo: un’amministrazione locale che si pone operativamente come coordinamento di varie iniziative locali di tipo ambientale, la Liguria non si limita a «navigare in un mare di qualità», ma opera attivamente utilizzando le opportunità delle certificazioni ambientali come strumento strategico di rilancio turistico per mantenere alta la competitività di qualità e servizi nell’eccellenza delle pratiche ambientali.