Scuola – Attenzione alla chimica nei grembiuli

97

Agenti chimici appartenenti alla famiglia dei perfluorocarburi vengono sempre più impiegati per confezionare abiti sintetici, tra cui gli abiti per bambini. In occasione della riapertura delle scuole, il WWF consiglia ai genitori di controllare le etichette sui capi di abbigliamento, per scongiurare la presenza di agenti chimici come ad esempio il Teflon e di comprare abiti non sintetici, confezionati con fibre naturali come il cotone e il lino

Agenti chimici appartenenti alla famiglia dei perfluorocarburi vengono sempre più impiegati per confezionare abiti sintetici, tra cui gli abiti per bambini. In occasione della riapertura delle scuole, il WWF consiglia ai genitori di controllare le etichette sui capi di abbigliamento, per scongiurare la presenza di agenti chimici come ad esempio il Teflon e di comprare abiti non sintetici, confezionati con fibre naturali come il cotone e il lino.

Gli scienziati hanno trovato composti perfluorati, classificati come agenti cancerogeni dall’Epa l’Agenzia per la protezione dell’ambiente americana, in una vasta gamma di specie come, ad esempio, gli orsi polari, i