Servono tre milioni per il restauro del paesaggio

100

Gli esperti auspicano che alle Soprintendenze vengano date disposizioni e adeguate risorse per la realizzazione di un Piano Paesaggistico Sperimentale. Tra i suggerimenti anche la semplificazione delle complesse norme che regolano paesaggio, ambiente e territorio

Il convegno internazionale «Degrado del paesaggio e complessità territoriale», promosso dall’associazione Arspat e conclusosi oggi ai Musei Comunali di Rimini, ha reso tangibili le potenzialità di questo nuovo ambito del restauro per la conservazione e lo sviluppo sostenibile del prezioso patrimonio paesaggistico e ambientale. Un approccio innovativo e interdisciplinare che da Rimini ha fatto partire un chiaro invito ad abbattere gli steccati e accrescere il dialogo tra mondo accademico, professioni ed enti pubblici, per giungere una progettualità più articolata ed efficace. Una tesi che ha trovato concordi tutti i relatori e i partecipanti alle due giornate di un confronto che