L’utopia di produrre all’infinito

379

La produzione dipende dalla trasformazione della materia e dall'uso dell'energia e l'energia, da qualsiasi parte si prenda, nel corso di ogni trasformazione peggiora sempre di qualità ed è sempre meno disponibile per produrre lavoro utile ( Professore emerito di Merceologia, Università di Bari ) Già nel fascicolo di «Villaggio Globale» n. 5 del marzo 1999, […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.