Il Cnr promuove il paesaggio culturale nel Regno Unito

273

Il vice-presidente Roberto de Mattei sigla a Londra quattro Memorandum d’intesa per promuovere la realizzazione di progetti comuni con le maggiori istituzioni culturali britanniche

La parola d’ordine è internazionalizzazione dell’Ente. Dopo gli accordi firmati con diversi Paesi dell’Europa dell’Est, il Consiglio nazionale delle ricerche intensifica i rapporti anche al di là della Manica.
Realizzazione di progetti di ricerca comuni, scambio di informazioni e mobilità di ricercatori. Sono questi i punti fondamentali dei «Memorandum of Understanding» firmati tra il Cnr e: The Courtauld Institute of Art (Cia), Centre for Philosophy of Natural and Social Science at the London School of Economics and Political Science (Lse), The School of Advanced Study (Sas) e Department of Italian (Ulc), i più prestigiosi istituti britannici nel campo delle