Salvaguardare la ruralità è salvaguardare la vita

161

Migliorare la qualità della vita e promuovere la dimensione sociale dell’agricoltura significa riconoscere una dimensione multifunzionale e multidisciplinare della stessa dove la fruizione di beni immateriali diventa il valore aggiunto su cui si possono avviare azioni e metodologie sperimentali

«Welfare sociale e ruralità contemporanea» è stato il tema del Convegno che si è tenuto recentemente a Rometta (Messina) presso l’aula consiliare.
In quest’occasione accademici, tecnici, amministratori, funzionari della Pubblica Amministrazione si sono confrontati sulle prospettive di sviluppo delle attività economiche e sociali legate alla ruralità avviando una riflessione sulla possibilità di emancipazione delle aree rurali dalla marginalità che hanno avuto negli ultimi decenni.
La promozione della tipicità dei territori e dei prodotti, lo sviluppo eco-sostenibile, il turismo relazionale di qualità, la rivitalizzazione delle tradizioni sono risultate proposte integrate fra loro