Mediterraneo – Alla verifica del progetto Aquamed

151

«Les eaux de la Méditerranée» Vérifie critique de l’applicabilité de trois lignes guide pour l’implémentation de la Directive Cadre 2000/60/CE dans le pays de la zone Méditerranée. L’appuntamento è per il 29 maggio. Come si è proceduto al monitoraggio e al lavoro. I compiti dei vari partner

Il prossimo 29 Maggio a Firenze, presso il Convitto della Calza (Piazza della Calza 6) si svolgerà il convegno conclusivo del progetto Aquamed «Les eaux de la Méditerranée», finanziato nell’ambito del programma europeo Interreg IIIB – Medocc. Il progetto di cui Arpat è stata «chef de file», è stato coordinato dal Settore Tecnico Promozione e Produzione delle Attività e dei Servizi (STePPAS) e dell’Area Progetti Comunitari, ecogestione e Suap, con il coordinamento scientifico di Marco Mazzoni al quale è poi subentrata Veronica Pistolozzi.
L’inizio delle attività è avvenuto nell’Aprile del 2004 e si concluderà il prossimo 30 Giugno. Fortemente