Rifiuti in Campania – I Vas chiedono le dimissioni di Catenacci e Bertolaso

95

«È davvero assurdo che in piena emergenza, con una estate da temperature record alle porte e con oltre dodici anni alle spalle di emergenza rifiuti ed una struttura commissariale creata appositamente per gestire l’emergenza i rifiuti organici continuano ad essere conferiti liberamente con gli altri rifiuti urbani». Polemica con Realacci sul termovalorizzatore

«Catenacci e Bertolaso hanno fallito, che se ne rendano conto e diano le dimissioni», questa la dura presa di posizione all’indomani di una nuova emergenza nell’emergenza rifiuti in Campania del Coordinatore regionale per la Campania di Vas (Verdi Ambiente e Società) Antonio D’Acunto ed il Responsabile nazionale rifiuti Walter Iannotti.
«Pensare di far uscire la Campania dall’emergenza rifiuti insistendo su scelte sbagliate ed obsolete ha generato una nuova emergenza nell’emergenza. Se si continua di questo passo ? hanno affermato D’Acunto e Iannotti ? il nuovo Governo non potrebbe che commissariare il Commissariato stesso».
Per gli ambientalisti è tutto da